UN PARCO BOTANICO “STILE RIVIERA”

IL PARCO VILLA ROCCA, FINITO DI REALIZZARE NEL 1908 SU PROGETTO DELL’ ARCHITETTO POLINICE CACCIA CHE AVEVA RICEVUTO L’INCARICO DELLA FAMIGLIA ROCCA, VENNE DONATO NEL 1912 ALLA CITTÀ DI CHIAVARI

PARCO VILLA ROCCA VISTA ESTERNA DA EST
PARCO VILLA ROCCA VISTA ESTERNA DA EST

GIUSEPPE ROCCA, RIENTRATO DALL’ARGENTINA, SI AUGURAVA CHE IL PARCO POTESSE DIVENTARE UN GIARDINO BOTANICO, DOVE, RESO POSSIBILE DAL MICROCLIMA DELLA RIVIERA, COLTIVARE ALBERI E FIORI PROVENIENTI DALLE AREE EQUATORIALI

GIARDINO BOTANICO DI CHIAVARI
GIARDINO BOTANICO DI CHIAVARI “STILE RIVIERA”
DETTAGLI
DETTAGLI

TRA ‘800 e ‘900 NOTI ARCHITETTI PAESAGGISTI REALIZZANO, IN LOCALITÀ QUALI LAGO MAGGIORE, PENISOLA SORRENTINA E APPUNTO RIVIERA LIGURE, GIARDINI DALLE PARTICOLARI CARATTERISTICHE ( UN MIX DI ORIENTALE, RINASCIMENTALE, BAROCCO, ISPANO-MORESCO, MOGHUL E INDIANO ) CHE PRENDERÀ IL NOME DI ” STILE RIVIERA “

ADATTAMENTO E ACCLIMATAMENTO CACTUS DI OLTRE 3 METRI
ADATTAMENTO E ACCLIMATAMENTO CACTUS DI OLTRE 3 METRI

QUESTO È LO STILE DEL PARCO VILLA ROCCA DOVE CONVIVONO PALME, MIMOSE, SUCCULENTE, CONIFERE, CACTACEE, PROVENIENTI DALLE ZONE EXTRA EUROPEE

ALTRA IMMAGINE LATO SUD
ALTRA IMMAGINE LATO SUD

IL TUTTO CONTORNATO DA PICCOLE GROTTE, CASCATELLE E LAGHETTI ARTIFICIALI, UN TEMPIETTO NEO POMPEIANO E UNA PICCOLA COSTRUZIONE IN STILE LIBERTY

LATO OVEST DELIMITATO DA MURO SU VIA SANT'ANTONIO MARIA GIANELLI
LATO OVEST DELIMITATO DA MURO SU VIA SANT’ANTONIO MARIA GIANELLI