UN GATTO

Un Gatto
Un Gatto

 

C’era una volta un gatto… che amava stare sul balcone col naso all’ingiù

Guardava i passanti coi suoi occhi  un po’ verdi un po’ blu…

Sul far della sera col “Caruggio” deserto faceva le fusa al cielo non più blu … mentre una stella brillava lassù

Ora il gatto riposa

…Sul far del mattino si allunga e si stira… riaprendo gli occhi… uno verde… e uno blu…

Riguarda i passanti… di nuovo quaggiù

PV

 

 

 

One thought on “UN GATTO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.